Come mantenere la pella giovane
Bellezze

I migliori ingredienti per la cura della pelle

Verificare con attenzione i componenti dei prodotti per la cura della pelle può fare la differenza. E’ opinione dei dermatologi che alcuni dei migliori ingredienti anti-invecchiamento per la pelle sono ceramidi, coenzyme Q10, tè verde, vitamina C, e acido ialuronico.

Si dovrebbe comunque anche essere sicuri di indossare la protezione solare idonea ogni giorno, dal momento che proteggersi dal sole è una delle cose migliori che si possono fare per prevenire la comparsa di invecchiamento.

L’invecchiamento è inevitabile, e con il passare del tempo, è prevedibile che i segni dell’invecchiamento appariranno sulla pelle: macchie scure, iperpigmentazione, linee sottili o rughe. Non c’è niente di sbagliato nel mostrare questi segni di invecchiamento, ma se si desidera evitare ulteriori danni o sembrare un po’ più giovane non c’è niente di sbagliato!

Ci sono un sacco di prodotti sul mercato che è possibile utilizzare per l’anti-invecchiamento – ma come si fa a sapere quali sono giuste per voi? Abbiamo confrontato diversi esperti di skincare per imparare come funzionano i vari ingredienti comuni per la cura della pelle per combattere i segni dell’invecchiamento. Ecco cosa c’è da sapere.

Ingredienti per la cura della pelle
Ingredienti idratanti aiutano a ridurre la comparsa di rughe sottili.

Ceramidi

Che cos’è e cosa fa: Ceramidi sono lipidi (grassi) che si trovano naturalmente nella pelle,  Il loro ruolo è quello di mantenere l’umidità e mantenere la pelle come una forte barriera all’ambiente.

L’applicazione di ceramidi alle guarnizioni della pelle in umidità e leviga la pelle riparando crepe in esso, che può aiutare con l’aspetto di linee sottili così come la salute generale della pelle. I ceramidi ti proteggeranno anche da altri irritanti che possono danneggiare la pelle, come saponi forti e frequenti lavaggi delle mani, o irritanti ambientali come l’aria fredda e secca.

Coenzyma Q10

Che cos’è e cosa fa: Coenzyma Q10, o CoQ10, è un antiossidante naturale nel corpo. Nelle cellule della pelle, CoQ10 può aiutare a mantenere il collagene – una proteina nel nostro corpo che aiuta a mantenere la pelle idratata. Ciò significa che l’utilizzo di prodotti CoQ10 può provocare una pelle più liscia e prevenire le rughe.

Inoltre, poiché è un antiossidante, può proteggerti dai radicali liberi che sono molecole instabili create dall’inquinamento, dal sole e persino dal nostro corpo. I radicali liberi possono portare a danni al DNA nelle cellule, che possono compromettere la capacità della pelle di ripararsi. Questo può causare linee sottili, rughe e scolorimento, soprattutto nel caso di radicali liberi dall’esposizione al sole UV. Utilizzando un antiossidante come CoQ10 può aiutare a contrastare questi effetti.

Tè verde

Che cos’è e cosa fa: Il tè verde proviene dalla pianta camelia sinensis. Le foglie di questa pianta hanno polifenoli, che sono composti che hanno entrambe le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Le proprietà antinfiammatorie possono calmare il rossore e l’irritazione, e gli antiossidanti combattono i radicali liberi, riducendo i potenziali segni di invecchiamento.

Il tè verde contiene anche un potente antiossidante chiamato catechin epigallocatechin gallate. L’EGCG diminuisce i radicali liberi, che aiuta le cellule a riparare se stessi e protegge la pelle dall’invecchiamento precoce.

Vitamina C

Che cos’è e cosa fa: La vitamina C combatte l’invecchiamento con i suoi effetti antiossidanti, dice Malone. Simile agli altri ingredienti che sono antiossidanti, vitamina C può diminuire la formazione di radicali liberi nocivi che possono portare a segni di invecchiamento.

Inoltre la vitamina C può prevenire la sovrapproduzione di melanina, che impedisce la formazione di macchie marroni e iperpigmentazione – dove si avrà macchie scure di pelle – che spesso vengono con l’età.

Acido ialuronico

Che cos’è e cosa fa: Acido ialuronico si verifica naturalmente nel corpo nei nostri occhi, articolazioni, e la pelle. È un umettante, il che significa che attira l’umidità e si lega all’acqua. Questo idrata e precipita sulla pelle, che contribuirà a ridurre la comparsa di linee sottili e rughe. Renderà quindi la tua pelle più liscia, più morbida e più idratata.

Diversi studi hanno mostrato prove promettenti per l’uso di acido ialuronico in anti-invecchiamento. Ad esempio, l’acido nano-ialuronico è applicato alla pelle di 33 donne per otto settimane. Alla fine dello studio, le donne hanno avuto un miglioramento del 96% nell’idratazione della pelle e un miglioramento del 40% nella profondità delle rughe.

1 commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: